A | A

Notifica Decreto Ingiuntivo

Se ti è stato notificato un Decreto Ingiuntivo, ti consigliamo di contattarci perchè abbiamo diverse soluzioni da proporti...

In base alla tua situazione, puoi anche tenerti la proprietà della Casa Legalmente o Salvare l'Intero Patrimonio.

Se vi è stato notificato un Decreto Ingiuntivo avete un periodo di tempo entro il quale dovrete provvedere a ripagare una somma dovuta verso una o più figure creditrici, dopodichè il Decreto Ingiuntivo diventa Esecutivo.

Quando sussistono particolari ragioni, e comunque allo scadere dei 40 gg, il Decreto Ingiuntivo diventa esecutivo.

Spesso in questo momento viene messa un ipoteca giudiziale sui beni del creditore, che causa ulteriori difficolta.

Il Decreto Ingiuntivo viene emesso dal giudice dopo la richiesta del creditore presentando con prova scritta fatture non pagate, promesse di pagamento, scritture private non rispettate, rate di mutuo o di finanziamento non pagate, cartelle esattoriali ecc.

Nel momento in cui il giudice emette un Decreto Ingiuntivo, lo stesso atto deve essere recapitato direttamente alla figura debitrice che avrà un periodo di 40 giorni per poter saldare il proprio debito o presentare ricorso, altrimenti si attiverà automaticamente il processo di Esecuzione Forzata con l'emissione in primis dell'Atto di Precetto.

Le tempistiche di emissione di un Decreto Ingiuntivo sono veloci, in alcuni casi si tratta di alcune settimane, in altri di alcuni giorni.

Esiste anche un modo per fare Opposizione al Decreto Ingiuntivo, ma le caratteristiche di opposizione devo essere assolutamente valide. Molte volte si chiede l'opposizione solamente per prendere un pò di tempo.

Contattaci subito tramite email o form per trovare la Tua Soluzione al Debito

Contattaci anche telefonicamente.
Puoi rivolgerti direttamente ad uno dei nostri responsabili:


Carlo Silli - 347.43.35.307
William Cappa - 334.244.22.21