Category Archives: Casi Risolti

Casi Risolti Fido Bancario Non Pagare il Mutuo Usura

Pignoramento per Debiti dell’Azienda

Come ti sentiresti se i debiti che hai con la banca non fossero tutti leciti e tutto ciò che hai in proprietà e che stai perdendo all’asta, potesse essere salvato?

Come in molti casi che abbiamo trattato, abbiamo voluto riportare alcune testimonianze di clienti che avevano debiti forti con la banca e che stavano per rischiare il patrimonio.

Ti faccio fare una riflessione:

Prova ad immaginare quale sarebbe la tua sensazione se ti vedessi ribaltare la situazione a tuo favore, diventando Tu creditore verso la banca.

Adesso voglio illustrarti alcuni casi dove quello che ti ho detto sopra si è realizzato e alla fine ti dirò perché read more »

Casi Risolti Non Pagare il Mutuo

Non Pagare il Mutuo, Cosa Succede?

Perché l’errore di non pagare il mutuo porta a conseguenze gravi per il debitore e la sua famiglia.

Diversi giorni fa abbiamo ricevuto una telefonata da un ragazzo della provincia di Milano, che chiameremo Antonio, che si trova in una situazione abbastanza complessa. Dopo una breve chiacchierata la sua domanda è stata: va bene non pagare il mutuo, poi?

Questa domanda è nata spontaneamente perché il ragazzo si è trovato in mezzo ad una situazione dove la mamma e i fratelli lo hanno fatto firmare come garante di un mutuo.

La firma è stata posta ingenuamente perché ignaro di cosa volesse dire dare garanzia alla banca per un debito di altri.
Tra l’altro la domanda di uno dei fratelli al direttore della banca è più che lecita e ve la ripropongo: Signor direttore, se non posso pagare il mutuo, cosa succede?
read more »

Casi Risolti

Debiti, casa e famiglia… chi e cosa devo pagare?

Questa è la storia di Homer e Marge (NDF) che vivono in un paesino della bassa Lombardia, uno di quei posti dove il tempo sembra anche essersi fermato, una quiete enorme e sembra essere impossibile che con quel tipo di atmosfera ci possa essere gente in difficoltà e bisognosa del nostro aiuto.

Marge, di primo acchito, è una signora che si vede e si percepisce che per tutta la sua vita ha avuto grande energia in tutto quello che ha fatto, ci fa accomodare, ci illustra casa e le foto di famiglia appese ovunque e particolare non poco importante della casa… i girasoli. mi sono chiesto come una persona molto positiva della vita ci accoglie in modo sconfortato, depresso, triste, insomma una persona che non ne può più.

Eppure la casa è tempestata di girasoli, sono ovunque, tinteggiati anche nei posti più imprevisti, sulle tazzine del caffè, sulle mensole dei soprammobili, per un attimo mi sono chiesto se avesse anche qualche tatuaggio di qualche girasole in giro per il corpo.

Il fiore di girasole è considerato portatore di gioia e allegria proprio per la sua grande infiorescenza che sembra sorridere, ma anche per il colore giallo acceso, brillante e splendente proprio come un ‘piccolo sole’ che illumina e comunica un senso di calore. Per questo motivo questa immagine è riprodotta di frequente sui decori delle case rustiche, sulle piastrelle e nei corredi da cucina.
read more »

Casi Risolti

Come un piccolo fido bancario ti porta via tutto

Non più di un mese fa abbiamo salvato una coppia di clienti della provincia di Sondrio proprio per un piccolo fido bancario. La coppia, marito e moglie che chiameremo Anna e Mario, hanno rischiato di vedersi portare via casa, e non solo, dalla banca perché con un piccolo trucchetto ha messo delle ipoteche sull’immobile.

La coppia è proprietaria di un bar-ristorante e, come tantissime attività, chiede un fido bancario di circa 30 mila euro alla propria banca. Il fido bancario serve per poter lavorare, pagare i fornitori, anticipare le tasse ecc.

Nel frattempo Anna e Mario chiedono alla banca un mutuo per ristrutturazione di 120mila euro. Il direttore di banca si rende disponibile proponendo ad Anna e Mario di svincolare 25mila euro, darli alla banca e così avrebbero avuto i loro 120mila. Anna e Mario non ci pensano 2 volte, 25mila in cambio di 120mila? Al volo!
read more »

Casi Risolti

Debito con i fornitori e due immobili a rischio

Oggi vi racconto come abbiamo risolto una casistica interessante. La storia è di un ragazzo intorno ai 35 anni che chiameremo “Andrea”.

Andrea è un personaggio attivo nel mondo del lavoro, ha diverse attività che generano dei buoni profitti, un ragazzo sempre ben vestito al quale non manca nulla e tutto quello che si può permettere se lo sta guadagnando con il lavoro.

Purtroppo diverso tempo fa ha aperto un debito con dei fornitori per poter avviare un attività sulla spiaggia.

A quel tempo Andrea aveva una snc con la mamma come socia, hanno aperto un chiosco sulla spiaggia e ovviamente hanno dovuto dotarsi delle apparecchiature adatte per poter operare. Tutto andava bene se non per un particolare. I fornitori avevano rilasciato una fattura di 80 mila euro per i macchinari che Andrea ha sempre pagato regolarmente mese dopo mese, finchè un giorno Andrea ha scoperto che quelle attrezzature non erano per nulla di buona qualità. Decise quindi di mandare al fornitore una lettera dove esponeva la sua perentoria decisione di interrompere i pagamenti.

Nel frattempo Andrea ha chiuso quell’attività per motivi suoi e l’avvocato, una volpe, ha informato i fornitori di questo, i quali si sono mossi immediatamente… per cosa?
read more »